Martedì, 30 Giugno 2020 05:00

Proroga versamento imposte per l'anno 2020

E' stato pubblicato in GU (n.162 del 29-6-2020) il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 giugno 2020 con il quale viene confermato il Differimento dei termini riguardanti gli adempimenti dei contribuenti relativi a imposte e contributi, ai sensi dell'articolo 1, comma 5, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.

Pubblicato in Notizie TS

Una fattura che faccia riferimento contenutisticamente vago e cronologicamente indefinito, a non meglio identificati lavori - nella specie di muratura – eseguiti presso un cantiere si palesa irregolare e quindi non idonea alla deduzione del costo e alla detrazione dell'Iva.

Pubblicato in Notizie TS

È stato approvato, nella serata di ieri, 13 maggio, il c.d. “Decreto Rilancio”. In attesa della Pubblicazione del testo definitivo in G.U., si riassumono alcune delle misure introdotte.

Pubblicato in Notizie TS

L’articolo 131 della bozza di Decreto “Rilancio” prevede lo slittamento dei termini di versamento al prossimo 16 settembre 2020, ma solamente in presenza delle condizioni già dettate in precedenza dagli articoli 61 e 62 D.L. 18/2020 (Decreto “Cura Italia”) e dall’articolo 18 D.L. 23/2020 (Decreto “liquidità”).

Pubblicato in Notizie TS

Disponibile per il download il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila euro, che il beneficiario dovrà compilare e inviare per mail (anche non certificata) alla banca o al confidi al quale si rivolgerà per richiedere il finanziamento.

Pubblicato in Download

Imposta sul valore aggiunto, ritenute sul personale dipendente e assimilato e contributi previdenziali ed assicurativi in scadenza ad aprile e maggio 2020 sono rinviati al 30 giugno ma a condizione che vi sia una riduzione del fatturato almeno del 33% (o del 50% per le grandi imprese) rispetto agli stessi mesi del periodo d’imposta precedente.

Pubblicato in Notizie TS

Pubblicate le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate per usufruire del cosiddetto “bonus facciate”, la detrazione fiscale del 90% delle spese sostenute per gli interventi di recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, prevista dalla Legge di Bilancio 2020. La circolare n. 2/E di oggi fornisce, infatti, i primi chiarimenti sugli adempimenti da seguire, sugli interventi agevolabili e sui soggetti che possono accedere al beneficio. Pronta anche una guida che fornisce tutte le informazioni necessarie per permettere ai contribuenti di fruire della detrazione d’imposta dedicata al restauro delle facciate degli edifici. Entrambi i documenti sono disponibili in allegato per il download.

Pubblicato in Notizie TS

L'introduzione del nuovo credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi prevede l’obbligo di riportare sui documenti di acquisto un espresso riferimento alla norma agevolativa.

Pubblicato in Notizie TS

Dal 1° gennaio è entrata in vigore una stretta sulle spese sanitarie: chi non effettua il pagamento con mezzi tracciati può perdere la detrazione del 19%

Pubblicato in Notizie TS

Tra le numerose novità contenute nel Decreto fiscale (D.L. 124/2019) meritano sicuramente di essere richiamate le nuove disposizioni in materia di compensazione dei crediti fiscali. Tutte le compensazioni dei crediti maturati a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019, infatti, dovranno “viaggiare” sui canali Entratel/Fisconline.

Pubblicato in Notizie TS
Pagina 1 di 4

Cerca