Lunedì, 31 Agosto 2015 07:19

Modello 730/2016 - Spese mediche

Con Provv. n.103408 del 31/07/2015 L'Agenzia ha definito le modalità con cui, a partire dal 2016, saranno utilizzabili le informazioni sulle spese sanitarie sostenute ai fini dell'elaborazione della dichiarazione precompilata.

L'Agenzia ha definito le modalità con cui, a partire dal 2016, saranno utilizzabili le informazioni sulle spese sanitarie sostenute ai fini dell'elaborazione della dichiarazione precompilata. Nello specifico, il Sistema Tessera Sanitaria, dal 01/03 di ciascun anno, metterà a disposizione dell'Agenzia i dati relativi a:

  • spese sanitarie sostenute nel periodo d'imposta precedente;
  • rimborsi effettuati nell'anno precedente per prestazioni non erogate o parzialmente erogate, specificando la data nella quale sono stati versati i corrispettivi delle prestazioni non fruite.

Tuttavia, al fine di rafforzare la riservatezza dei dati sulla salute, questi:

  • saranno utilizzabili solo su base volontaria
  • sono trasferiti, per ciascun soggetto, solo in forma aggregata alle Entrate
  • sono cancellati se riferiti a cittadini che non utilizzano il 730 precompilato.

Dal 2016, nel febbraio di ogni anno, il contribuente potrà accedere al Sistema Tessera Sanitaria per chiedere la cancellazione delle singole spese. I dati relativi a chi non rientra nella platea interessata dal precompilato saranno cancellati entro novembre dell'anno successivo. Infine, dal 15 aprile di ogni anno, il contribuente potrà verificare, sul sito dell'Agenzia, le informazioni di dettaglio relative alle singole spese sanitarie e ai rimborsi, anche dei familiari a carico.