Lunedì, 25 Aprile 2016 06:07

Sostituzione sanitari - Non spetta la detrazioni 50%

Una recente Circolare Ministeriale ha chiarito che non spetta nessuna detrazione irpef 50% per le spese di sostituzione della vasca da bagno con altra vasca con sportello apribile ovvero con box doccia.

 

Con la recente CM 3/2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in merito detrazione IRPEF del 50% per le spese relative alla sostituzione della vasca da bagno con una vasca dotata di sportello apribile ovvero con un box doccia.
Secondo l’Agenzia tale intervento va qualificato come “manutenzione ordinaria” e pertanto la relativa spesa non beneficia della detrazione IRPEF del 50%.
Detta spesa non può altresì usufruire nemmeno della detrazione prevista per gli interventi diretti all’eliminazione delle barriere architettoniche; in tal caso, infatti, è necessario che l’intervento presenti le caratteristiche tecniche espressamente previste dalla normativa di riferimento.