Cerca tra le notizie

Lunedì, 11 Aprile 2022 12:11

Bando CCIAA Vicenza per l'internazionalizzazione delle imprese

Il sistema camerale intende rafforzare la capacità delle imprese di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nello scouting di nuovi o primi mercati di sbocco..

CHI PUÒ USUFRUIRNE
Possono partecipare al bando le imprese del territorio provinciale, in regola con i requisiti di partecipazione che esercitano una delle attività specificate all'art. 3 del bando contributivo.
Consulta il codice di attività primario o secondario ATECO 2007 che corrisponde all'attività della tua impresa nella visura; il codice individuato raggruppa anche eventuali sotto-codici che sono ugualmente ammissibili, salvo quanto specificato all’articolo 3 del bando).
 

SPESE PER LE QUALI È POSSIBILE OTTENERE IL CONTRIBUTO
Le spese ammissibili riguardano servizi di consulenza/assistenza finalizzati a:

- Pianificazione promozionale

- Percorsi di rafforzamento della presenza all’estero

- Supporto normativo e contrattuale esclusivamente finalizzato a facilitare un percorso di rafforzamento della presenza all'estero

- Sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero basati sulle tecnologie digitali

- Affiancamento specialistico

Le spese ammissibili sono dettagliate all’articolo 8 del bando contributivo.

 

SPESE PER LE QUALI NON È POSSIBILE OTTENERE IL CONTRIBUTO
a) produzione di campionature;
b) per partecipazione a eventi fieristici;
c) servizi di consulenza specialistica relativi alle ordinarie attività amministrative aziendali o commerciali, quali, a titolo esemplificativo, i servizi di consulenza in materia fiscale, contabile, legale;
d) servizi per l’acquisizione di certificazioni non direttamente collegate all’attività di vendita all’estero (es. ISO, EMAS, ecc.);
e) servizi di supporto e assistenza per adeguamenti a norme di legge.

 

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO
Il contributo è di € 2.000 su una spesa minima di € 4.000 (al netto IVA).
Alle imprese in possesso del rating di legalità viene attribuita una premialità di € 200,00 da sommare al contributo spettante.

N.B. Di seguito il link corretto all'elenco delle imprese con rating di legalità https://www.agcm.it/servizi/elenco-rating

La dotazione finanziaria prevista per l’intervento è pari a € 235.000,00.

 

TERMINE DI INIZIO E FINE DELLE SPESE
Sono considerate ammissibili le spese, al netto dell’IVA, dettagliate in fattura, sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dal 1 febbraio 2022 fino al 30 novembre 2022, cioè le fatture devono risultare emesse e i pagamenti devono risultare effettuati nell’arco temporale sopra indicato.

 

MODALITÀ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DEL RENDICONTO
Il modulo di domanda e il modulo di rendiconto si presentano esclusivamente in via TELEMATICA (consulta la Guida invio telematico allegata in fondo a questa pagina).

La domanda va presentata dal 21 aprile 2022 (ore 15) al 12 maggio 2022 (ore 15), salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.

Il rendiconto (solo per le imprese ammesse in graduatoria) va presentato dal 18 ottobre 2022 (ore 15) al 29 dicembre 2022 (ore 21).

 
TS BASSANO SRL  |  P.IVA: 01820640249  |  Via Valsugana 88/1  |  36022 Cassola VI  |  Privacy policy