Cerca tra le notizie

Lunedì, 16 Novembre 2020 08:17

Invio mensile dati al sistema Tessera Sanitaria

Il D.M. 19.10.2020 introduce l’obbligo che dal 01.01.2021 le spese mediche e veterinarie siano trasmesse con cadenza mensile al sistema Tessera Sanitaria.

Il D.M. 19.10.2020 introduce l’obbligo che dal 01.01.2021 le spese mediche e veterinarie siano trasmesse con cadenza mensile al sistema Tessera Sanitaria; i soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema TS devono memorizzare e trasmettere in via telematica i dati relativi a tutti i corrispettivi giornalieri ai fini Iva, esclusivamente mediante l’invio al Sistema Tessera Sanitaria.
Deve essere comunicata la modalità di pagamento delle spese sanitarie: la detrazione fiscale viene riconosciuta soltanto se l’onere è stato sostenuto con versamento bancario, postale o mediante altri strumenti di pagamento elettronico e o tracciato. Tale prescrizione vale anche per le spese del 2020 da comunicare entro il termine del 31.01.2021.
Il disegno di legge di Bilancio 2021, infine, proroga a tutto il 2021 il divieto di emissione di fattura elettronica per i soggetti tenuti all’invio dei dati al sistema TS e per le prestazioni sanitarie rese nei confronti delle persone fisiche, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata.
E' vietata anche per il 2021 l’emissione di fattura elettronica tramite SdI per le cessioni di beni i cui dati devono essere inviati al sistema TS, e per le prestazioni sanitarie rese nei confronti delle persone fisiche. Tali operazioni andranno comunque documentate con fatture in formato cartaceo o in formato elettronico, ma senza utilizzare lo SdI come canale di invio. In caso di esercizio del diritto di opposizione del cittadino, i dati sono trasmessi al sistema Ts senza indicazione del codice fiscale del cittadino medesimo.

 
TS BASSANO SRL  |  P.IVA: 01820640249  |  Via Valsugana 88/1  |  36022 Cassola VI  |  Privacy policy